Turismo

Tirana, inaugurato il nuovo hotel Hilton Garden Inn

In settimana è stato inaugurato a Tirana l'Hilton Garden Inn, un investimento albanese in partnership con la prestigiosa catena americana.

Hilton Garden Inn, un marchio di proprietà di Hilton Worldwide, ha lanciato il suo primo hotel in Albania, un investimento albanese in partnership con la prestigiosa catena alberghiera statunitense.

Situato nel centro di Tirana, l’Hilton Garden Inn, è un investimento da 19 milioni di euro da parte di alcuni investitori albanesi; è stato inaugurato ufficialmente questa settimana a seguito di un accordo di franchising del 2014 con Hilton Garden Inn.

L’hotel è ora una delle migliori strutture alberghiere di Tirana (dotato di 150 stanze) e un marchio internazionale che offre alloggi di prima classe lungo il viale Gjergji Fishta della capitale, appena 2 km distante dal centro della città.

I grandi alberghi in Albania

L’apertura dell’Hilton Garden Inn a Tirana arriva dopo che l’hotel Sheraton – un marchio Starwood che alla fine del 2016 è stato acquisito dalla compagnia statunitense Marriot International – ha lasciato l’Albania nel gennaio 2018 dopo 15 anni di attività a seguito dell’accordo con Mak Albania, una succursale del gruppo Kharafi in Kuwait.

A gennaio Sheraton è stato acquistato proprio da Mak Albania per 30 milioni di euro, ed è stato rinominato Mak Albania Hotel subito dopo l’acquisizione. Sheraton – che negli ultimi 15 anni ha gareggiato con i due principali rivali, il Rogner Hotel (di proprietà austriaca) e il Tirana International – ha dovuto affrontare una competizione più dura negli ultimi anni dopo l’inaugurazione del Plaza Hotel.

Si prevede che la competizione degli alberghi di lusso diventi ancor più difficile nei prossimi anni, considerando che nuove strutture sono in costruzione vicino al nuovo stadio ‘Arena Kombetare’ e vicino al Tirana International (sempre di proprietà del TI).

Investire nel turismo d’elite

Parlando alla cerimonia d’inaugurazione dell’Hilton Garden Inn, il primo ministro Edi Rama ha affermato che i cambiamenti legali sugli investimenti turistici d’elite aprirebbero la strada a ulteriori hotel a 5 stelle, a Tirana e lungo la costa del paese.

Su questa linea, il governo albanese offre incentivi fiscali per un periodo di 10 anni su nuovi investimenti nel turismo d’elite che vanno dagli 8 ai 15 milioni di euro e che dovranno essere effettuati con catene di hotel di livello internazionale.

Gli investimenti attuali nel settore turistico sono principalmente realizzati da investitori albanesi soprattutto a causa del problema dei titoli di proprietà, che continua a preoccupare gli investitori stranieri specie nelle aree costiere.

Potrebbe anche interessarti: Albania: i 10 hotel migliori 

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close
Close