L’Albania taglia al 5% l’imposta sul reddito delle società nel settore IT

Il Governo albanese ha specificato otto categorie che beneficeranno da una ridotta imposta sul reddito al 5% sulla manifattura e lo sviluppo dei software partendo dal prossimo gennaio, rispetto da un attuale standard del 15%.

La decisione presa questo mese segue un pacchetto fiscale di metà anno il quale ha offerto diversi incentivi sulle imposte, includendo tasse più basse per promuovere l’investimento e l’occupazione nel settore chiave IT.

Il Governo ha dichiarato che l’imposta ridotta si applicherà al design, allo sviluppo e alla manutenzione dei software; ai test, al design e allo sviluppo dei sistemi di comunicazione e di sicurezza; allo sviluppo della migrazione di sistema; all’aggiornamento dei sistemi IT, così come all’operazione, al management e al supporto tecnico IT e alla revisione dei sistemi di software.

La tassa amministrativa prevede che persone giuridiche operanti nel settore IT debbano fare delle specificazioni necessarie con i direttoriati regionali per le imposte per beneficiare del taglio delle tasse, e che una tassa sulle società del 15% verrà applicata sulle operazioni extra non incluse nella lista delle riduzioni che possono richiedere alle imprese di aprire nuovi codici fiscali.

Lo sviluppo e la manutenzione dei software dà lavoro a centinaia di giovani uomini e donne albanesi, in un settore che è diventato uno dei più preferiti per gli studenti albanesi considerando la richiesta crescente per esperti IT sia a livello locale che a livello internazionale.

Anche nuovi progetti focalizzati sull’alfabetizzazione digitale sono in corso.  L’iconico edificio della Piramide a Tirana, una delle pietre miliari lasciate in eredità dal regime comunista nella capitale, nel prossimo futuro diventerà un centro giovanile multifunzionale incentrato sull’alfabetizzazione digitale.

Il progetto congiunto tra il Municipio di Tirana e l’Albanian American Development Foundation mira a rafforzare le abilità digitali dei giovani e a prepararli per i lavori della prossima generazione offrendogli corsi di formazione come design e programmazione.

Leggi anche

Argomenti
Close