EconomiaSondaggioStatistiche

Albania, la mancanza di personale qualificato sta diventando un problema sempre più grande

C'è grande preoccupazione tra i datori di lavoro in Albania a causa del problema della mancanza di personale qualificato. La mancanza di fondi, inoltre, non permette una formazione professionale all'interno delle aziende, le quali molto spesso optano per la sostituzione del personale per ovviare al problema

Trovare personale qualificato con le giuste competenze sta diventando un problema sempre più grande per i datori di lavoro in Albania, poiché il paese ha dovuto affrontare una nuova ondata migratoria negli ultimi cinque anni e la popolazione sta gradualmente diminuendo ed invecchiando.

Un sondaggio del 2017, Skills Needs in Albania , che ha coinvolto più di 2500 imprese, ha evidenziato come la mancanza di qualifiche e la scarsa cultura del lavoro siano le preoccupazioni più ricorrenti per gli impresari del paese.

La situazione, è collegata all’enorme ondata di richieste asilo e alla fuga di cervelli che l’Albania ha dovuto affrontare negli ultimi anni; più di 146.000 cittadini – circa il 5% della popolazione totale – hanno cercato protezione internazionale nei paesi già membri UE negli ultimi cinque anni con un picco di 66.000 richieste nel 2015, come riportato dall’ufficio statistico dell’UE, Eurostat .

Mancanza di personale qualificato: il pensiero degli esperti

Gli esperti affermano che l’aumento del numero di iscrizioni nelle scuole di formazione professionale è una delle principali ragioni delle difficoltà nel trovare personale qualificato. L’ONU, invece, sostiene attraverso uno studio che la cause principali sono la scarsa cultura del lavoro e il sistema educativo che non soddisfa i bisogni dell’economia del paese.

La carenza di competenze è un’altra grande preoccupazione per i datori di lavoro, con circa il 40% di loro che afferma che il loro personale manca di alcune competenze, un valore raddoppiato rispetto al precedente sondaggio datato 2014. La causa principale di tutto questo sembrerebbe essere il mercato del lavoro che non è in grado di offrire al personale capacità e abilità sufficienti, oltre ovviamente alla mancanza di personale esperto. Tra le professioni che rientrano in questo contesto ci sono i venditori nei negozi, i meccanici e i camerieri.

Le imprese sostengono che la formazione sul posto di lavoro fornita da personale esperto dell’azienda sia un mezzo chiave per formare adeguatamente il nuovo personale. Tuttavia, la mancanza di fondi è considerata il principale ostacolo alla formazione del personale che quindi non avviene. Per questo motivo, attualmente, la sostituzione del personale è la soluzione principale adottata dalle imprese albanesi per affrontare la mancanza di personale qualificato.

Argomenti
Leggi tutto

commenti per “Albania, la mancanza di personale qualificato sta diventando un problema sempre più grande”

Potrebbe interessarti anche

Close
Close