Kickboxing, Ferit Keta campione del mondo

Ferit Keta si è laureato campione del mondo kickboxing nella categoria pesi leggeri sconfiggendo ai punti il turco Fatih Mehmet Karakus.

Ferit Keta trionfa ai punti contro il turco Fatih Mehmet Karakus, nell’incontro valido per il titolo mondiale kickboxing della categoria pesi leggeri.

Karakus aveva chiesto la rivincita a Keta, dopo che quest’ultimo lo aveva già sconfitto a settembre; il kickboxer ha in questo modo mantenuto la sua imbattibilità nella categoria,arrivata ormai a 19 match senza sconfitte.

Il match

Ferit Keta è riuscito a trarre vantaggio dal fatto di pesare otto chili in meno rispetto al suo avversario sorprendendolo fin dall’inizio con la sua velocità. Fin dal primo round Keta ha registrato punti mentre Karakus cercava di tenerlo a distanza con calci.

Anche nel secondo e nel terzo round Keta ha colpito diverse volte con ganci sinistri e destri il suo avversario, completando spesso la sua offensiva con calci bassi o verso il tronco dell’avversario.

Negli ultimi round c’è stata una ripresa di Karakus, che comunque non ha avuto la forza di sconfiggere per k.o il kickboxer di Dibra. Per questo il verdetto finale è arrivato dal punteggio, il quale ha premiato all’unanimità Ferit Keta.


Una tradizione di famiglia

Il cognome Keta non è una novità per la disciplina, visto che anche i fratelli di Ferit – Gjetan e Ismajl – hanno iniziato la loro carriera con il kickboxing prima di specializzarsi anche nella boxe.

Il primo, fin da piccolo, ha avuto una preferenza per le arti marziali, ma dopo aver visto i vari film di Rocky il suo sogno più grande diventa quello di diventare un pugile di fama mondiale.

Ismajl Keta, invece, ha intrapreso una strada diverso rispetto a quella del fratello Gjetan: ha iniziato la sua carriera da pugile dilettante per poi concentrarsi esclusivamente sulla kickbox. Nel corso della sua carriera ha vinto diversi titoli come il titolo bavarese nella boxe thailandese, il titolo tedesco della kickbox e i titoli mondiali ISKA e IKFBF.

Una tradizione di famiglia proseguita alla grande anche da Ferit Keta.

LEGGI ANCHE: Il pugile albanese Gjetan Keta campione del mondo della World Boxing Union

Argomenti
Close