Torino: Ervis Bici contro Raphael Parfaid per il titolo europeo Muay Thai

Il lottatore albanese si giocherà il titolo europeo della categoria domenica a Torino.

Domenica alle ore 11, il campione albanese di Muay Thai, Ervis Bici, sfiderà a Torino  il francese Raphael Parfaid per il titolo europeo. 

Chi è Ervis Bici

Ervis Bici è un emigrato albanese che vive e lavora con la sua famiglia a Brescia, in Italia. La sua passione per la disciplina del Muay Thai nasce nel 2015, quando passeggiando insieme alla sua compagna rimane particolarmente colpito da un match che si stava disputando in un ring per la strada.

Iniza la sua carriera con due vittorie per knockout e, nel 2016, viene invitato per gareggiare per il titolo italiano in un evento organizzato da Rimini Wellness e dove Bici riesce a trionfare contro un avversario molto forte. La sua carriera, poi, prosegue con cinque vittore in altrettanti match.

Ervis Bici
Ervis Bici

Tra le sue migliori esperienze, ci sono gli allenamenti con il campione tailandese Sak Kaoponlek, sei volte campione del mondo e lottatore dell’anno nel 1995 in Thailandia, il più grande riconoscimento.

Ad Aprile dello scorso anno la Federazione Top Combact gli comunica di essere lo sfidante del lottatore Giuseppe Giacomazzi per il titolo italiano. Ma durante gli allenamenti di preparazione all’evento, Ervis Bici subisce un infortunio al ginocchio sinistro e cerca di rinviare il match a Settembre.

Tuttavia, gli organizzatori dell’evento comunicano che è stato trovato un altro sfidante in sua sostituzione. Bici non si arrende e, nonostante i numerosi dolori, consultandosi con il suo allenatore Kaoponlek decide di partecipare ugualmente al match, sconfiggendo Giacomazzi e laureandosi campione d’Italia per la seconda volta.

I sentimenti patriottici verso la sua terra sono molto importanti, come lui stesso dichiara in un’intervista per Panorama Sport. Chiamato ‘L’Aquila Nera’, gareggia nel ring con il nome di ‘Antica Illyria Ervis’; la bandiera albanese è sempre presente in ogni suo combattimento.

“I miei angeli protettori sono i miei due figli, Brandon e Shanon.” – conclude Bici nell’intervista.

Torino Ervis Bici Contro Raphael Parfaid Muay Thai
Torino Ervis Bici contro Raphael Parfaid per il titolo europeo Muay Thai
Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close