Champions League, l’ospite speciale della cerimonia d’apertura sarà Dua Lipa

Con un tweet la Champions League ha comunicato che sarà Dua Lipa l'invitata speciale della cerimonia d'apertura, in cui delizierà il pubblico con alcune delle sue hit più ascoltate

La finale di Champions League di questa stagione verrà disputata a Kiev, in Ucraina. Allo spettacolo garantito nel rettangolo verde da gioco da due club che hanno fatto la storia di questo sport come Real Madrid e Liverpool non mancherà un pizzico di Albania con Dua Lipa.

Nonostante il comunicato ufficiale riguardo la cerimonia d’apertura dell’ultimo atto della competizione più importante per club verrà pubblicato soltanto martedì 8 Maggio, il profilo Twitter della Champions League ha comunicato che sarà Dua Lipa, la famosa cantante di origine albanese, l’invitata speciale della cerimonia in cui delizierà il pubblico con alcuni dei suoi singoli più ascoltati. Questo il tweet con video annesso:

“Abbiamo un altro artista di fama mondiale che apparirà sulla scena della prestigiosa finale di questa edizione della Champions League, presentata da Pepsi. Qualche idea su chi possa essere?” – scrive nel tweet la Champions League.


Dua Lipa: la carriera

Nata a Londra nel 1995 da genitori kosovari originari di Prishtina, ha vissuto in Kosovo per un paio di anni da ragazza.

Torna a Londra con l’intento di farsi strada nel mondo della musica, anche grazie alla presenza del padre, il cantante rock kosovaro Dukagjin Lipa: decide così di aprire un canale YouTube, su cui pubblica sue cover di cantanti come Christina Aguilera e Nelly Furtado.

Contestualmente inizia a lavorare come modella. Nel 2015 firma un contratto discografico con l’etichetta Warner Bros. Records, pubblicando nell’agosto dello stesso anno il suo primo singolo, New Love, prodotto da Emile Haynie e Andrew Wyatt.


Il successo arriva in tutta Europa con il secondo singolo, Be the One, uscito nell’ottobre 2015 ed accompagnato dal relativo videoclip. A gennaio 2017 collabora con il noto cantante Sean Paul nell’uscita del singolo No Lie, il video sulla piattaforma YouTube raggiunge in breve tempo le 200 milioni di visualizzazioni.

Per la cantante italiana Annalisa ha scritto il brano Used to You, estratto come singolo nel 2016, tradotto poi in italiano in Potrei abituarmi. Nel 2017 vince il premio Best New agli MTV EMA.

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close