Calcio

Arriva il primo junior camp in Albania

Il Milan arriva in Albania. Ne dà notizia il sito di Milan. Il Club più titolato al mondo ha annunciato oggi di aver aggiunto l’Albania alle destinazioni dei propri Milan Junior Camp, le settimane di sport e divertimento dedicate a ragazzi e le ragazze dagli 8 ai 16 anni che desiderano imparare i segreti del calcio direttamente da allenatori selezionati dal Settore Giovanile della società.

Il Milan Junior Camp si terrà dal 30 giugno al 4 luglio in tre differenti strutture: la maggior parte delle attività si svolgeranno tra lo stadio “Selman Stermasi” e il centro sportivo “Dinamo”, mentre l’evento conclusivo si terrà al “Qemal Stafa”, lo stadio più grande della nazione.

Le giornate di sport e divertimento rivolte ai bambini prevedono un intenso programma di allenamenti tecnici, preparazione atletica e insegnamenti tattici. Grazie all’impegno degli sponsor, il Milan Junior Camp di Tirana sarà completamente gratuito per i bambini partecipanti.

Il Milan da oltre un secolo è sinonimo di calcio, spettacolo, passione e vittorie: la Società Rossonera è il Club che ha conquistato in assoluto il maggior numero di trofei internazionali. Dal 1899, anno della fondazione, il Milan ha conquistato 17 Scudetti, 7 Coppe dei Campioni, 3 Coppe Intercontinentali, 1 Mondiale per Club, 4 Supercoppe Europee, 5 Supercoppe di Lega, 5 Coppe Italia, 2 Coppe delle Coppe.

L’ultima Coppa dei Campioni, vinta ad Atene lo scorso maggio, è volata in Albania insieme alla delegazione della società ed è stata mostrata al pubblico durante la conferenza stampa.

La conferenza stampa inaugurale ha visto la presenza di Daniele Massaro, grande campione del Milan e ora responsabile delle Pubbliche Relazioni, di Francesca Pietra, Responsabile dei Milan Junior Camp e di Francesca Scarpa, Marketing Manager della società.“Siamo qui oggi in Albania perchè crediamo fortemente nel potenziale calcistico di questo paese. I giovani che parteciperanno al Milan Junior Camp avranno l’opportunità di allenarsi utilizzando i metodi dello staff ufficiale rossonero” ha affermato Daniele Massaro. “Se noteremo bambini di particolare talento, li seguiremo con attenzione e offriremo loro la possibilità di unirsi alla grande famiglia rossonera. Sono particolarmente lieto che d’ora in avanti saremo anche in Albania, dove la Serie A italiana è il campionato europeo più seguito”.

Francesca Pietra, Responsabile del Milan Junior Camp, ha aggiunto: “La nostra filosofia è di coltivare i giovani talenti nel loro paese, aiutandoli a crescere attraverso gli insegnamenti e la disciplina tattica forniti dai nostri allenatori. Quest’anno 15.000 tra ragazze e ragazzi prenderanno parte ai Milan Junior Camp tenuti in 37 paesi del mondo. Questo è un risultato che ci riempie di orgoglio.”“Non c’è alcun tipo di selezione. Vogliamo dare a tutti i bambini l’opportunità di indossare i colori del Milan” ha precisato Marco Schembri, General Manager di World Camp, la società italiana che ha organizzato l’evento. “I tre bambini migliori selezionati ai Milan Junior Camp di Tirana saranno invitati a venire a Milano e a mostrare il loro talento.”Rezart Taci, General Manager di TACI OIL INTERNATIONAL, sponsor principale dell’evento: “è molto significativo per una società come Taci Oil International poter far parte di un progetto che aiuta la nostra nazione a crescere, e questa iniziativa con il Milan è un’occasione per noi di offrire un sogno ai giovani albanesi.”Lorenzo Roncari, CEO di ABA Bank: “Siamo fieri che ABA e Intesa Sanpaolo siano stati in grado di presentare al team dei Milan Junior Camp i partner giusti in Albania. Oggi possiamo vedere questo sogno rossonero diventare realtà per i bambini albanesi.”

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close
Close