Podcast

Natale in Albania: le tradizioni “reinventate” delle feste albanesi

Marjola Rukaj racconta come si festeggia il Natale in Albania, secondo le diverse religioni presenti nel paese e le tradizioni recuperate dopo il periodo comunista in cui erano state soppresse

“L’Albania vive un Natale davvero particolare: il Paese accoglie religioni diverse e l’eredità del comunismo.

Ci sono quindi famiglie cristiane cattoliche che festeggiano in un certo modo, ortodosse che festeggiano in un altro, ci sono anche musulmani o famiglie miste che festeggiano a modo loro oppure non festeggiano proprio, e poi ci sono tutte le tradizioni che durante il comunismo erano state eliminate o trasferite al capodanno che in questi anni vengono riprese e reinventate per il Natale”.

Lo racconta Marjola Rukaj, giornalista albanese e corrispondente di Osservatorio Balcani e Caucaso, al microfono di Federico Taddia durante lo speciale di Natale de “L’Altra Europa”: un viaggio attraverso le tradizioni natalizie europee raccontate dalla viva voce degli amici della trasmissione sparsi per il vecchio continente.


Potrebbe interessarti anche

Argomenti
Close
Close