Opinioni

Opinioni e Analisi dallo staff di ALBANIA NEWS

Il fiume Valbona versa le ultime lacrime in Piazza Scanderbeg

Sono ben 14 le centrali idroelettriche che verranno costruite lungo il percorso di 30 chilometri del fiume Valbona, danneggiando così fauna e flora. E questo luogo incantato non sarà più la dimora delle fate.

8 giugno 2018 21:29

Albania, l’Euro come valuta nazionale? I pareri discordanti degli esperti del settore

Cosa significherebbe per l'Albania adottare l'euro come valuta nazionale? La rivista economica Monitor ha intervistato diversi esperti del settore: pro e contro sui rischi, cui l'Albania andrebbe in contro in caso di adozione dell'euro come moneta nazionale

29 maggio 2018 10:13

L’ingresso dei paesi dei Balcani occidentali nell’UE è un’illusione

La Commissione Europea è stata chiara: “O noi esportiamo stabilità oppure importiamo instabilità”. Leggi tutto

23 maggio 2018 21:39

Albania ed Unione Europea: ancora presto per cantar vittoria

Quante altre volte dovranno festeggiare gli albanesi prima di entrare in UE? Brinderemo ancora a Giugno?

20 aprile 2018 11:42

Albania Mon Amour

Mi ritrovo seduto ai tavolini di un bar, lungo una delle vie principali della città. Le strade sono affollate di umanità: bella, variegata, amichevole. Ordino un espresso.Leggi tutto

16 aprile 2018 21:00

Albania, la violenza è l’unica lingua compresa dal potere

Il problema attuale degli albanesi è il crollo dell'autorità morale di tutti i partiti politici. Basterebbe una normale comunicazione ma per come stanno le cose, la violenza sembra l'unico mezzo di comunicazione

4 aprile 2018 13:34

Cosa ostacola i rapporti tra Albania e Grecia?

Stereotipi e miti risalenti a più di 100 anni fa, continuano a frenare i rapporti diplomatici tra Albania e Grecia.

29 marzo 2018 15:43

La corsa reale dell’Albania verso l’UE più che con la Serbia, è con se stessa

Editoriale: Perché la Serbia è avvantaggiata rispetto all'Albania

24 marzo 2018 10:39

Alcune riflessioni su richiedenti asilo e il lavoro presso una cooperativa

I richiedenti asilo sono la parte più fortunata dei migranti anche perché molti non ricevano nessun tipo di assistenza ufficiale. Ma cosa succede a quelli “assistiti”? Di Fatjona Sejko e Fabrizio Cucchi

10 marzo 2018 13:17