FlashNews

Volo Tirana-Firenze fermato al momento del decollo

Per un problema tecnico al pannello di controllo, il volo Albawings Tirana-Firenze è stato fermato al momento del decollo. Paura e panico all'interno dell'aereo.

Non solo partenza in ritardo ma anche alcuni problemi all’aereo che hanno creato panico e paura: è questa la situazione che hanno dovuto affrontare i passeggeri di Albawings che avevano scelto di viaggiare questa mattina verso Firenze.

L’accaduto

Uno dei passeggeri a bordo ha contattato Shqiptaria.com per raccontare i minuti di paura passati all’interno dell’aereo. Secondo lui, l’aereo stava per prendere fuoco a terra poco prima di decollare:

“Da quando siamo saliti all’interno dell’aereo abbiamo sentito un cattivo odore; pensavamo fosse una perdita di carburante, ma quando siamo partiti, proprio prima di decollare dalla pista, ai microfoni è stato lanciato l’allarme: scendete al più presto.” – racconta il passeggero.

Il comunicato di Albawings

“Attraverso questo comunicato desideriamo innanzitutto esprimere il nostro dispiacere e le nostre scuse per il ritardo e i problemi avuti oggi. Per motivi tecnici che non dipendono dalla volontà di Albawings e per la sicurezza dei passeggeri e dello staff, era necessario abbondare il volo e sostituire l’aereo.

Durante la fase di decollo del volo Tirana-Firenze, volo della compagnia Albawings, è stato segnalato nel pannello di controllo nella cabina del pilota un problema ai comandi e per questo il volo non è decollato.

Secondo le procedure standard di sicurezza dell’aviazione, i 135 passeggeri sono stati costretti ad abbandonare il volo in modo da poter proseguire il controllo tecnico. La frenata improvvisa nella pista di decollo ha provocato del fumo, che non proveniva dalla cabina di controllo ma dall’esterno.

Dal momento che l’aeroporto di Firenze differisce dagli altri aeroporti in quanto alle strutture specifiche di pista in decollo/atterraggio e di conseguenze aerei che hanno la licenza per questo aeroporto, il volo è stato annullato.

Tutti i passeggeri del volo Tirana-Firenze ma anche coloro che hanno affrontato ritardi dei voli, verranno difesi in conformità al regolamento europeo EC 261/2004.

La compagnia ha già mobilitato tutte le istituzioni tecniche ed economiche per rimborsare i passeggeri, assicurando loro anche un volo verso la loro destinazione più veloce con altri aerei.

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close
Close