FlashNews

Europa più vicina dopo il 10 ottobre

L’Albania potrebbe diventare il prossimo Paese dei Balcani occidentali candidato all’adesione all’Unione europea. Secondo la Commissione europea, infatti, il dialogo fra governo e opposizione ha fatto sì che la stasi politica presente nel Paese venisse ”ampiamente superata con l’adozione delle riforme elettorale e parlamentare”; si è giunti così a un punto decisivo rispetto alle priorità assolute che proprio la Commissione europea aveva fissato come requisiti per lo status di Paese candidato e l’apertura dei negoziati di adesione.

L’Albania oggi appare dunque pronta a superare il test di Bruxelles, ottenendo verosimilmente un parere positivo della Commissione europea il 10 ottobre prossimo; a dicembre, poi, saranno gli Stati membri a pronunciarsi, prendendo una decisione definitiva. L’Albania diventerebbe così il quinto Paese dei Balcani occidentali candidato a entrare nell’Ue, dopo la Croazia, la ex Repubblica jugoslava di Macedonia, il Montenegro e la Serbia.

Visualizza tutto

commenti su “Europa più vicina dopo il 10 ottobre”

Potrebbe interessarti anche