Kosovo, arriva l’ok del parlamento europeo per la liberalizzazione dei visti

Il parlamento europeo si è espresso favorevole sulla liberalizzazione dei visti per il Kosovo; la questione ora passerà - nei prossimi mesi - nella mani del consiglio europeo.

Con 420 voti a favore, il parlamento europeo si è espresso favorevole sulla liberalizzazione dei visti per il Kosovo. La relatrice per il Kosovo, Tanja Fajon, si è espressa così sulla votazione del parlamento.

I cittadini del Kosovo sono sempre più vicini a potersi muovere senza visti in Europa. Sono contenta di aver ricevuto l’ok da parte della maggioranza del parlamento europeo per poter negoziare con il consiglio europeo la liberalizzazione dei visti per il Kosovo. La questione, quindi,  continuerà con i governi degli stati membri dell’Unione Europea, e non ci fermeremo fino a quando non avremo raggiunto il nostro obiettivo.” – ha detto Tanja Fajon.

La votazione del parlamento serve per confermare il mandato riguardante l’inizio delle trattative con gli stati membri UE, le quali inizieranno il prossimo lunedì e verranno coordinate dalla stessa Tanja Fajon. Dopo le discussioni tecniche, ci sarà il bisogno anche della votazione favorevole del consiglio dei ministri, per approvare totalmente l’accordo sulla liberalizzazione dei visti.

Tutte le procedure necessarie presso le istituzioni nell’Unione Europea avranno una durata di circa sei mesi, anche se c’è da considare che le nuove elezioni delle istituzioni UE – previste per i primi mesi del 2019 – potrebbero ulteriormente trascinare nel tempo la questione.

Il primo ministro kosovaro Haradinaj si è espresso così sulla questione:

Auguri a tutti i cittadini kosovari! Molto presto potrete muovervi liberamente in Europa. Ringrazio tutti i deputati e i gruppi parlamentari, di tutti i partiti degli stati membri, che nel parlamento europeo ci hanno sostenuto nella nostra richiesta per la liberalizzazione dei visti.”

Anche il premier albanese, Edi Rama, su Twitter ha accolto con positività la votazione parlamentare:

Finalmente il parlamento europeo ha rimosso la macchia attraverso la quale l’Europa ha violato per molti anni la sua bandiera, dando il proprio ok per la liberalizzazioni dei visti per il Kosovo. Il Kosovo sarà ancora per poco tempo l’unico paese in Europa con i visti, il passo di oggi è importante.” – ha detto Rama.

Bestseller Amazon: Gli articoli più venduti sul Kosovo

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close