Giochi d’azzardo in Albania, AMLF autorizza la prima attività nel settore dei giochi elettronici a distanza

L’autorità di supervisione dei giochi d'azzardo in Albania ha autorizzato la prima attività nel settore dei giochi elettronici a distanza, si tratta della compagnia Universe sh.a

L’autorità di supervisione dei giochi d’azzardo in Albania (AMLF) ha autorizzato la prima attività nel settordei ‘giochi elettronici a distanza’, in un contesto in cui solo nel novembre dello scorso anno il governo ha approvato i costi e le richieste che queste attività devono adempiere al fine di ottenere la licenza.

Secondo i dati dell’AMLF l’azienda in questione è Universe sh.a, l’unica con questo tipo di attività nel nostro paese.

In riferimento al database del ‘centro nazionale dei bussiness’, la compagnia risulta registrata il 4 Luglio 2017 con un valore capitale di circa 1.2 miliardi di leke.

Gli azionisti principali sono due, che detengono il 70% delle quote dell’attività, mentre il restante 30% è in possesso di Universal Software Solutions N.V. L’ufficio principale risulta essere a Durazzo, mentre quello secondario a Tirana completato solo alla fine dello scorso mese di Marzo.

La compagnia dovrebbe svolgere attività in moltissimi settori, come l’edilizia, il trasporto, la pubblicità, i giochi pubblici d’azzardo, l’importazione, l’esportazione, l’albergazione, il turismo, i giochi elettronici a distanza, i servizi di computer, il marketing, la creazione e gestione di siti web, la registrazione di domini, i servizi di web design, i programmi elettronici dei computer, la produzione e la lavorazione tessile, la fabbricazione nell’industria dell’abbigliamento, bar e ristoranti, le attività finanziarie, l’attività di cambio valuta, le telecomunicazioni, i media digitali e il commercio all’ingrosso e al dettaglio.

La legge sui giochi d’azzardo del 2016 definisce come categoria che può ottenere una licenza, anche le compagnie che offrono ‘giochi elettronici a distanza’.

Nel Novembre del 2017, il governo determinò le condizioni per il rilascio di licenze, tra le quali l’avere un capitale economico di almeno 1.2 miliardi di lek.

Allo stesso modo, il soggetto in questione o uno degli azionisti deve avere già esperienza in questo settore, mentre la società dovrà necessariamente dichiarare le fonti del proprio reddito.

La registrazione è necessaria affinché l’organo che esercita attività di controllo nei giochi elettronici online, su Internet, non blocchi i siti.

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close