Albania: la Nato costruirà la prima base aerea nei Balcani Occidentali a Kuçovë

Come comunicato dal premier Edi Rama, la NATO modernizzerà la base aerea già esistente di Kuçovë per metterla a disposizione di tutte le operazione della NATO

Il primo ministro dell’Albania, Edi Rama, ha affermato nella giornata di ieri che la NATO ha deciso di costruire una base aerea nel paese delle aquile.

Rama, infatti, ha scritto sulla sua pagina Facebook che il consiglio nord-atlantico della NATO, il principale organo decisionale politico, ha deciso di investire 50 milioni di euro (58 milioni di dollari) per modernizzare la base aerea di Kuçovë, 80 chilometri a sud della capitale Tirana. Base aerea che fu costruita nel lontano 1955.

NJE LAJM SHUME I MIRE!Këshilli i Atlantikut të Veriut ka miratuar vendimin për të ndërtuar në Shqipëri bazën e parë…

Posted by Edi Rama on Saturday, August 4, 2018

Quest’ultima servirà l’Albania e sosterrà anche le operazioni di rifornimento aereo della NATO, il supporto logistico, la polizia aerea, la formazione e le esercitazioni. Inoltre, il premier Rama ha dichiarato che funzionari statali stanno discutendo con gli Stati Uniti su come “modernizzare ulteriormente le capacità aeree albanesi.” Pur essendo parte della NATO dal 2009, l’Albania è ancora alla sostituzione delle sua ‘vecchi armeria obsoleta’.

La base aerea di Kuçovë

La costruzione della base aerea iniziò nel 1952 e terminò nel 1955. Durante la crisi del 1997, la base aerea di Kuçovë fu catturata dai ribelli e il danno causato dai manifestanti non fu riparato fino al 1999.

Dal 2002 al 2004, la base è stata rinnovata secondo gli standard della NATO. I miglioramenti includevano una torre di controllo, un nuovo impianto di illuminanzione e la ripavimentazione.

Nel 2004, l’Albania ha annunciato piani per demolire 80 velivoli obsoleti nel tentativo di modernizzarsi per l’adesione alla NATO. Tra gli aerei da demolire c’erano MiG-15 , MiG-19 e Yakovlev , oltre a Shenyang J-5 e J-6 , combattenti MiG di fabbricazione cinese. Recentemente, molte di queste imbarcazioni in ‘pensione’ sono state messe all’asta dal governo albanese.

Nel 2011, la base è servita come luogo delle riprese per il terzo episodio di Top Gear ‘s, sedicesima edizione. L’episodio è stato visto come offensivo per molti a causa di commenti sprezzanti fatti sugli albanesi dal cast.

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close