Elezioni 2013

Elezioni 2013. I primi exit poll

A pochi minuti dalla chiusura dei seggi, il capo dell’opposizione Edi Rama dichiara la vittoria della coalizione di sinistra invitando la Commissione elettorale e gli scrutinatori a permettere, allo scadere dell’orario limite, di votare solo alle persone già all’interno del seggio elettorale (come descritto precisamente dalla legge).

La paura è quella di eventuali brogli o manipolazioni dell’ultima ora. Preoccupano intanto le dichiarazioni che arrivano dal partito di Berisha: egli infatti, prima con le parole di Majlinda Bregu e poi tramite la sua stessa apparizione in tv pochi minuti fa, sostiene il contrario, ossia la netta vittoria della coalizione di destra. In questo nulla è cambiato dalle ultime elezioni del 2009, quando il risultato fu rovesciato durante il processo di conteggio dei voti.

Una tv indipendente albanese, Ora News, ha intanto reso noti i dati di un exit poll per la regione di Tirana, dove la sinistra segnerebbe una netta vittoria. Secondo questo sondaggio, che si sta discutendo ora in diretta negli studi della tv, i dati per la capitale sono i seguenti: la coalizione di sinistra otterrebbe il 51-55% dei voti, mentre la coalizione di destra dal 39 al 43%.

Si parla anche, per la capitale, di deputati vinti dai due partiti fuori dalle coalizioni: FRD (Nuovo Vento Democratico, 2-4%) e AK (Alleanza Rossonera, 1-3%).

Argomenti
Leggi tutto

commenti per “Elezioni 2013. I primi exit poll”

Potrebbe interessarti anche

Close
Close