La “Casa delle Traduzioni” di Roma assegna 2 borse di studio per traduttori extraeuropei

La biblioteca "Casa delle Traduzioni" ha indetto un bando per l'assegnazione di 2 borse di studio per la copertura di costi di viaggio e soggiorno di 4 settimane per i traduttori che provengono da paesi extraeuropei

La biblioteca “Casa delle Traduzioni” ha indetto un bando per l’assegnazione di 4 borse di studio per la copertura dei costi di viaggio e soggiorno di due settimane per i traduttori europei e di 2 borse di studio per la copertura di costi di viaggio e soggiorno di 4 settimane per i traduttori che provengono da paesi extraeuropei.

Nello specifico, il Comitato Specifico della Casa delle Traduzioni ha ritenuto opportuno assegnare 4 borse di studio pari a un totale di 2600 euro per la copertura di costi di viaggio e soggiorno di due settimane per i traduttori europei e 2 borse di studio pari a un totale di 2400 euro per la copertura di costi di viaggio e soggiorno di quattro settimane per i traduttori che provengono da paesi extraeuropei.

Per partecipare è richiesto uno dei seguenti requisiti:

  • Avere un contratto di traduzione in corso di esecuzione al momento del soggiorno
  • Avere un progetto di ricerca nell’ambito della traduzione letteraria
Inoltre, le domande di partecipazione – redatte in italiano – dovranno essere complete dei seguenti documenti:
  • Breve Curriculum Vitae corredato di nota bibliografica
  • Copia del contratto di traduzione o progetto di ricerca nell’ambito della traduzione letteraria
  • Modulo di partecipazione compilato in ogni sua parte
Le candidature verranno sottoposte a una commissione esaminatrice composta dai membri del comitato scientifico della Casa delle Traduzioni e dal responsabile della Biblioteca. Le candidature regolarmente pervenute saranno valutate in base ai seguenti criteri:
  • Curriculum Vitae bibliografico del candidato – max punti 30/100
  • Validità del progetto di traduzione – max punti 30/100
  • Validità del progetto di ricerca max punti 25/100
  • Rilevanza dell’autore italiano oggetto della traduzione – max punti 20/100
  • Lingua di arrivo da privilegiare – max punti 20/100
A conclusione della valutazione la Commissione redigerà un verbale con la graduatoria, con cui annuncerà i vincitori delle borse di studio e le relative motivazioni. I candidati risultati vincitori dovranno rendersi disponibili a tenere incontri pubblici legati alle attività culturali della biblioteca, programmati in occasione del loro soggiorno in foresteria.

Per maggiori informazioni consultare il Bando di Concorso .
Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close