Musica

Eurovision Song Contest 2018: al via le semifinali, per l’Albania c’è Eugent Bushpepa

Questa serà prenderà il via l'Eurovision Song Contest 2018 che quest'anno si terrà a Lisbona, in Portogallo. Per la prima volta l'Albania avrà tre rappresentanti anche se per tre paesi diversi: Ermal Meta (Italia), Eleni Foureira (Cipro) ed Eugent Bushpepa (Albania).

Questa sera prenderà il via l’Eurovision Song Contest 2018, con la prima delle due semifinali in programma. Quest’anno l’evento è ospitato dal Portogallo, paese vincitore della scorsa edizione, e più precisamente dall’Altice Arena di Lisbona, la cui capienza è di 12.500 persone.

Le due semifinali vedranno esibirsi i rappresentanti di 37 paesi che non hanno accesso diretto alla finale: vi accederanno soltanto 10 paesi qualificati durante la prima semifinale, 10 qualificati durante la seconda e i sei paesi che sono già in finale, per un totale di 26 paesi. I finalisti di diritto sono il Portogallo (paese ospitante), Italia, Gran Bretagna, Spagna e Francia.

La prima semifinale di questa sera, vedrà esibirsi ben due cantanti albanesi i quali però rappresentano due paesi diversi: Eugent Bushpepa con ‘Mall’ per l’Albania e Eleni Foureira con ‘Fuego’ per Cipro. L’ordine di esibizione – a partire dalle ore 21 con diretta su Rai 4 – sarà il seguente:

  • Azerbaigian – Aisel, “X my heart”
  • Islanda – Ari Ólafsson, “Our choice”
  • Albania – Eugent Bushpepa, “Mall”
  • Belgio – Sennek, “A matter of time”
  • Repubblica Ceca – Mikolas Jofes, “Lie to me”
  • Lituania – Ieva Zasimauskaitė, “When we’re old”
  • Israele – Netta Barzilai, “Toy”
  • Bielorussia – Alekseev, “Forever”
  • Estonia – Elina Netšajeva, “La forza”
  • Bulgaria – Equinox, “Bones”
  • Macedonia – Eye Cue, “Lost and found”
  • Croazia – Franka Batelić, “Crazy”
  • Austria – Cesár Sampson, “Nobody but you”
  • Grecia – Gianna Terzī, “Oneiro mou”
  • Finlandia – Saara Aalto, “Monsters”
  • Armenia – Sevak Khanagyan, “Qami”
  • Svizzera – ZiBBZ, “Stones”
  • Irlanda – Ryan O’Shaughnessy, “Together”
  • Cipro – Eleni Foureira, “Fuego”
Ma non è finita qui, perchè la prima volta ci saranno in competizione ben tre artisti albanesi. Oltre ai già citati Eugent Bushpepa ed Eleni Foureira, infatti, ci sarà anche il vincitore del festival di Sanremo Ermal Meta, a rappresentare l’Italia insieme al suo collega Fabrizio Moro. La seconda semifinale verrà disputata il 10 di Maggio mentre la finalissima prenderà il via alle ore 21:00 di sabato 12 Maggio.

Chi è Eugent Bushpepa

Dopo aver terminato il liceo, Eugent Bushpepa lascia l’Albania e si trasferisce in Italia per continuare il suo percorso musicale. Nel 2006 fa ritorno nella terra delle aquile e inizia a lavorare come cantante presso l’emittente televisiva Top Channel.

La sua carriera ha inizio ufficialmente nel 2007, con la pubblicazione del brano rock Maska e Madhështisë in occasione della partecipazione alla quarta edizione del Top Fest.

Nel marzo dello stesso anno, con la sua band funge da supporto al gruppo rock Deep Purple durante la tappa in Albania del loro tour. Tra i momenti salienti più importanti della sua carriera c’è l’esibizione con Ron ‘Bumblefoot’ Thal, chitarrista dei Guns N’Roses, all’Oktoberfest di Korçë .

L’anno scorso ha preso parte alla 50esima edizione  del Festival della Canzone, il principale festival musicale albanese. Vincendo con il suo brano ‘Mall’ ha guadagnato il diritto di rappresentare l’Albania all’Eurovision Song Contest 2018.

L’Albania all’Eurovision

Dal 2004, anno della prima partecipazione albanese, l’Albania ha sempre gareggiato nella principale manifestazione musicale europea:

  • 2004 – Anjeza Shahinicon ‘The Image of You’ (settimo posto finale)
  • 2005 – Ledina Cela con ‘Tomorrow I Go’ (sedicesimo posto finale)
  • 2006 – Luis Ejllicon ‘Zjarr e ftohte’ (non qualificato alla finale)
  • 2007 – Aida e Frederik Ndocicon ‘Hear My Plea’ (non qualificato alla finale)
  • 2008 –Olta Boka con ‘Zemren e lam peng’ (diciasettesimo posto finale)
  • 2009 – Kejsi Tolacon ‘Carry me in your dreams’ (diciasettesimo posto finale)
  • 2010 – Juliana Pashacon ‘It’s All About you’ (sedicesimo posto finale)
  • 2011 – Aurela Gaçecon ‘Feel the passion’ (non qualificato alla finale)
  • 2012 – Rona Nishliucon ‘Suus’ (quinto posto finale)
  • 2013 – Adrian Lulgjuraje Bledar Sejko con ‘Identitet’ (non qualificato alla finale)
  • 2014 – Hersicon ‘One Night’s Anger’ (non qualificato alla finale)
  • 2015 – Elhaida Danicon ‘I’m alive’ (diciasettesimo posto finale)
  • 2016 – Eneda Tarifacon ‘Fairytale’ (non qualificato alla finale)
  • 2017 – Linditacon ‘World’ (non qualificato alla finale)

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close
Close