Bebe Rexha: le 10 cose da sapere sulla cantante di origini albanesi

Curiosità su Bebe Rexha, una protagonista degna del panorama musicale mondiale

Le 10 cose da sapere su Bebe Rexha, nome d’arte di Bleta Rexha, la cantante di origini albanesi nata a New York  che da anni ormai è protagonista del panorama musicale mondiale.

Fa parte dell’invasione musicale albanese

Come detto, proprio come Dua Lipa e Rita Ora, Bebe è di origini albanesi. Il padre della cantante, Flamur, si è trasferito negli Stati Uniti quando aveva 21 anni e ha svolto molti lavori umili per mantenere la propria famiglia. “Mia mamma e mio papà hanno lavorato sodo, senza mai farmi sapere che non avevamo soldi.” – ha dichiarato la pop-star.

 

Cantanti Albanesi Bebe Rexha, Rita Ora, Dua Lipa, Era Istrefi
Bebe Rexha, Rita Ora, Dua Lipa, Era Istrefi

 


Ha composto il singolo di Eminem e Rihanna ‘The Monster’

Nel 2013 Bebe ha iniziato a scrivere una canzone intitolata ‘Monster Under My Bed’, destinata al suo album di debutto. “Il mostro era la mia ansia e la mia depressione. Era una canzone dedicata a me stessa.” – ha detto la cantante. La canzone fu poi trasformata in un successo mondiale grazie al lavoro di Rihanna ed Eminem, al quale piacque immediatamente il testo e lo spirito di ‘Monster Under My Bed’. Il singolo ‘The Monster’ ha raggiunto la posizione numero uno nelle classifiche mondiali di ben 23 differenti paesi.


Il primo incontro con Rihanna – a 18 anni

Bebe Rexha lavorava in un grande magazzino di New York quando una delle sue future collaboratrici varcò la porta. “Mi ero allontanata dal mio reparto per andare a pranzare, quando mi dissero ‘Rihanna è al tuo reparto’. Ho lasciato lì il mio pranzo e sono tornata, e all’improvviso lei era lì davanti a me. Tutti la infastidivano e cercavano di fotografarla.” – ha dichiarato Beba. Le due poi si incontreranno nuovamente nel 2013 per registrare ‘The Monster’.

Bebe Rexha Rihanna
Bebe Rexha, Rihanna

Iniziò in una band chiamata ‘Black Cards’

Pete Wentz sentì cantare Bebe in uno studio di registrazione, casualmente. E in pochi minuti i due avevamo formato una band. Quest’ultima pubblicò inizialmente il singolo “Dr Jekyll and Mr Frame” e successivamente un album nel 2012, anche se poi a Gennaio dello stesso anno Bebe comunicò di aver intrapreso la carriera da solista


La sua carriera ha avuto diverse false partenze

Dopo aver lasciato il gruppo ‘Black Cards’, Bebe ottenne un accordo con la Island Records; tuttavia, anche questa collaborazione fallì. La cantante era molto scoraggiata ma perseverò nel suo intento: “Se qualcuno aprisse la porta del successo e mi prendesse a calci, busserei di nuovo e ci tornerei.” – ha detto Rexha. Alla fine i suoi sforzi sono stati ripagati: oggi è cantautrice di successo, che ha composto canzoni per star come Selena Gomez.


La sua collaborazione con G-Eazy “Me, Myself & I”

Era originariamente intitolata “I do not need anything” – La canzone era stata originariamente pensata per il suo album, ma l’etichetta discografica di Bebe non era convinta che la traccia fosse adatta a lei, e così l’hanno inviata a G-Eazy che dopo alcune modifiche ha inserito il brano nel suo secondo album “When It’s Dark Out”.


Le etichette discografiche la avvisarono di non parlare della sua salute mentale

Anche se ‘The Monster’ ebbe molto successo, la casa discografica di Bebe era molto preoccupata per il modo della cantante di affrontare temi simili al suo singolo di debutto ‘I’m gonna show you crazy‘. Nello specifico, l’etichetta diceva: “Questo è troppo, non puoi parlare di depressione. Spaventerai le persone.


‘Meant To Be’ per poco non veniva prodotta

All’inizio di quest’anno, Bebe è diventata la prima artista femminile a debuttare al numero uno nelle classifiche degli Stati Uniti, grazie al singolo ‘Meant To Be‘ la sua collaborazione il duo di Nashville, Florida Georgia Line. La canzone è stata scritta in solo due ore, anche se Bebe inizialmente era scettica sull’incontrare il cantante Tyler Hubbard. Il resto, come si suol dire, è storia


Sta combattendo per le donne nell’industria della musica

E il suo ultimo singolo ‘Girls’ assieme a Rita Ora, Cardi B e Charli XCX ne è la testimonianza: una canzone dedicata alla forza femminile e all’amore che le donne donano ogni giorno.”Il modo migliore per avere la parità dei sessi nel mondo musicale è quello di creare più spazio per noi stessi. Come si fa? Si costruiscono relazioni, si supportano altre donne, si collabora l’un con l’altra.” – ha dichiarato Bebe.


Ha una passione per la pizza

Il padre di Bebe è cresciuto facendo pizze a New York, quindi, naturalmente lei è esperta dell’argomento. “Una buona pizza deve essere semplice. La pizza migliore ha una bella crosta croccante, poi una salsa di pomodoro eccezionale e una mozzarella veramente buona. Questa è la mia più grande passione.” – ha detto la pop-star

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close