Arte

Premio Pio Alferano, inaugurata la mostra di Edi Rama curata da Vittorio Sgarbi

Oggi dalle 21:00 l'ultima delle due serate dedicate al premio Pio Alferano a Castellabate: tra i partecipanti anche il premier albanese Edi Rama, la cui mostra è curata da Vittorio Sgarbi

Arte, spettacolo, cinema, politica e attualità si sono riunite ieri e si riuniranno oggi a Castellabate per il premio Pio Alferano: tra loro gli attori Lino Banfi e Claudio Bisio, il critico d’arte Philippe Daverio, la giornalista Daniela Ferolla, il produttore cinematografico Pietro Valsecchi e l’artista e attuale primo ministro dell’Albania Edi Rama.

“Grazie al suo direttore artistico, Vittorio Sgarbi, il premio Pio Alferano promuove, inoltre, una serie di mostre di particolare rilievo. Quest’anno, fra l’altro, è da segnalare la prestigiosa retrospettiva Carattere fiero, anima gentile: Edi Rama, dedicata ad un artista internazionale quale è Edi Rama che, oltre ad essere famoso per la sua arte riveste, in questo momento, l’importante carica politica di Primo Ministro del suo paese, l’Albania. Edi Rama, già autore del padiglione nazionale albanese alla Biennale di Venezia 2017, pratica l’automatismo di derivazione surrealista, disegnando sulla carta di uso più quotidiano, quella ad esempio legata al suo lavoro di politico, bozzetti di istintiva ideazione che colora e traspone in tappezzerie o sculture” – si legge in una nota.

Fondazione Pio Alferano e Virginia Ippolito
Carattere Fiero, Anima Gentile: Edi Rama. A cura di Vittorio Sgarbi

Il premio, come consuetudine, quest’anno è rappresentato da una serie di sculture realizzate per il premio 2018 da Livio Scarpella; si tratta di sculture in ceramica, smaltate e dorate, dal titolo ‘I figli di Leucosia’. Scarpella, abilissimo artista tra i più promettenti della scena italiana, ha pensato che il mito greco-romano di Leucosia, la sirena “dalle membra bianche” che s’inabissò al largo di Punta Licosa generandone così il toponimo, fosse più di altri in grado di fornire un’idea caratterizzante dell’immaginario storico cilentano.

La cerimonia di premiazione inizierà questa sera a partire dalle ore 21:00

Vittorio Sgarbi: guardo con ammirazione Edi Rama

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi, con un post su Facebook, ha voluto ribadire la sua ammirazione per l’artista Edi Rama (a cui cura anche la mostra):

“Nel Cilento, a Castellabate, ieri sera abbiamo inaugurato, nell’ambito del “Premio Pio Alferano”, tre mostre. Una di queste è dedicata a Edi Rama, che oltre ad essere un bravo artista, dal 2013 è anche il Premier dell’Albania. Lo guardo con ammirazione perché è tra i pochi uomini politici che applica la creatività dello spirito artistico alla gestione quotidiana del potere e, in generale, all’azione di governo: se oggi l’Albania è un paese migliore lo si deve anche a questo.”

Nel Cilento, a Castellabate, ieri sera abbiamo inaugurato, nell’ambito del “Premio Pio Alferano”, tre mostre. Una di…

Posted by Vittorio Sgarbi on Saturday, July 21, 2018

Argomenti
Leggi tutto

commenti per “Premio Pio Alferano, inaugurata la mostra di Edi Rama curata da Vittorio Sgarbi”

Potrebbe interessarti anche

Close
Close