Arte, cinema e spettacolo

Adoro Tirana, mi ricorda la mia Roma!

Sono iniziati ieri sera gli spettacoli dal vivo del programma tanto atteso, X Factor 4 Albania. MANUEL MOSCATI è  uno dei cantanti italiani, partecipanti e il suo coach è il cantante albanese, Alban Skenderaj.  

Ciao Manuel, allora come prosegue il tuo soggiorno a Tirana?
Benissimo! Ma già me ne ero accorto quando sono stato qui alle audizioni, di quante cose belle questo paese ha da far vedere. Tirana poi è una vera e propria capitale europea che non ha nulla da invidiare alle altre, una città moderna, in via di sviluppo e continua evoluzione, davvero la consiglio a tutti. Inoltre l’accoglienza ed il calore dei cittadini la contraddistingue da alcune capitali molto “fredde”. Tutto questo è inoltre spiegato dall’innumerevole presenza di italiani. Non nego che ci sto facendo un pensiero per quanto riguarda l’idea di vivere qui.

2
Sul palcoscenico di X Factor 4 Albania

Che cosa hanno in comune queste due capitali, la tua Roma e Tirana?

Ma se ti dovessi dire, proprio perché sono di Roma, non noto molte differenze. Proprio il fatto che durante il giorno ci sia tanta gente in giro, caos, traffico, negozi e bar sempre pieni (che sono le cose che io in quanto cittadino di una capitale, amo!) mi fa pensare alcune volte di essere a casa mia. Io scendo da casa a Roma e la mia via è piena di negozi, sempre viva e la stessa cosa qui a Tirana. Sono 2 capitali dove sicuramente la cordialità e il rispetto nei confronti dei turisti è molto alto. Proprio per questo motivo tra le tante capitali europee da me visitate, Tirana è quella in cui mi sono sentito più a casa. Se devo trovare la differenza, è sicuramente la vita, che qui, In Albania, è decisamente meno cara.

Sono arrivato qui in Albania per caso, non l’avrei mai detto a dire la verità. Lo scorso anno tra un festival e un altro, avevo visto che la nostra connazionale Sarah Memmola, stava partecipando all’edizione Albanese di X Factor, quindi ho iniziato a seguirla fino al suo terzo posto. Quindi mi sono detto (visto la mia pazzia) perché non tentare un talent all’estero?

E cosi è stato, sono arrivato a Tirana ed ho fatto tutte le audizioni fino alla scelta finale. Appena partito da Roma non nego che mi sono sentito un po’ spiazzato, anche un po’ impaurito di me e di quello che stavo facendo (mi chiedevo in continuazione se era la cosa giusta), ma una volta atterrato a Tirana, è stato tutto così veloce che non ho avuto modo di realizzare, in quanto a causa del ritardo dell’aereo, sono stato catapultato sul palco per sostenere la mia audizione davanti ai giudici.

In quella sede ho deciso di portare “Nel blu dipinto di blu” (conosciuta come VOLARE), ricevendo una standing ovation dal pubblico e dai giudici che mi hanno definito un “animale da palco”, riempiendomi di complimenti.
I giorni successivi, tra audizioni varie, li ho passati anche facendo un giro per Tirana, ed è li che ho notato di quanto fosse piena di vita questa città! Purtroppo non ho visto molto la prima volta, ma mi ero ripromesso che se fossi entrato nel cast di X Factor, me la sarei girata per bene, è cosi è stato. Adesso, dopo un mese dalla mia permanenza qui, posso dire che adoro questa città, perché appunto mi ricorda la mia Roma.

Sicuramente il problema principale è la lingua, perché è fuori discussione che è una lingua complicata con 36 lettere, ma piano piano, grazie all’aiuto dei miei amici concorrenti e allo studio di canzoni albanesi, sto imparando, parola per parola, piano piano, ma qualcosa ho imparato. Tutto sta nella predisposizione che uno ha nell’imparare la lingua e nella voglia, ci sono molte persone che si adagiano sull’inglese e non imparano nulla della lingua del posto, a me invece piace proprio imparare il più possibile la lingua del posto. Ormai manca davvero poco all’inizio di quest’ avventura, ti posso dire che sono emozionato tanto, ma allo stesso tempo carico, perché penso che si arrivato il mio momento, sognato da una vita.

Per il primo live ci sarà una sorpresa che non posso svelarvi, vi posso chiedere solo di seguire il LIVE, Lunedì 23 Febbraio alle 20,00 su Tv Klan.

Infatti, Manuel ha interpretato una canzone in lingua albanese. La canzone è “Refuzoj”, del suo coach, Alban Skenderaj.

LINK PAGINA UFFICIALE https://www.facebook.com/manuelmoscati

LINK ULTIMA AUDIZIONE (FASE DELLA VILLAT)

https://www.youtube.com/watch?v=yQRCunv37To

https://www.youtube.com/watch?v=yZOFrEIJwBg

Argomenti
Leggi tutto

commenti per “Adoro Tirana, mi ricorda la mia Roma!”

Potrebbe interessarti anche

Close
Close