Oltre le rimesse, le potenzialità della diaspora albanese: l’esempio irlandese

La diaspora albanese può svolgere un ruolo molto importante in patria. Paesi come l’Irlanda si sono sviluppati con quello che la diaspora ha fatto, non solo in termini di rimesse, ma anche di altre risorse

L’esplorazione della diaspora albanese come potenziale di sviluppo economico e sociale basandosi sulle opportunità che questa comunità ha. Una visita in Irlanda per imparare dai migliori.

Più della metà degli albanesi, secondo i dati del censimenti, sono migranti. 1,4 milioni di albanesi lavorano e vivono nei paesi vicini Italia e Grecia.

Sono riusciti a mantenere le famiglie, a inviare denaro ai parenti, a metter su imprese, così come anche ad eccellere nelle scene mondiali artistiche e culturali, esaltando la loro nazionalità albanese.

Solo in Italia, 31.000 cittadini albanesi hanno aperto una loro impresa, contro le 4300 imprese italiane che, invece, svologono attualmente la loro attività in Albania.

200.000 albanesi hanno un passaporto italiano – avendo in questo modo gli stessi diritti dei cittadini italiani – ma sono totalmente legati al loro paese.

Connect Albania sarà una piattaforma che verrà fondata come parte del programma Coinvolgere la Diaspora Albanese nello Sviluppo Sociale ed Economico dell’Albania, assieme alla creazione di un fondo specifico per migranti di seconda generazione che vogliono aprire la loro impresa in Albania.

Connect Albania ha come iferimento piattaforme e famosi fondi internazionali , tra i quali Connect Ireland come uno dei più di successo. L’idea ‘Connect’ si basa sul ruolo centrale degli agenti di sviluppo, nel nostro caso della diaspora albanese in Italia, mettendo in contatto, accompagnando e seguendo un investimento straniero diretto dall’Italia all’Albania.

Gli agenti di sviluppo, in questo caso, hanno più probabilità di essere imprenditori albanese in Italia e/o impiegati albanesi nell’espansione delle imprese italiane. Connect ricompensa gli agenti di sviluppo con un bonus nei casi in cui l’investimento è effettivamente avvenuto e ha generato occupazione nella terra madre.

L’Albania e l’Irlanda hanno molte somiglianze quando si parla dell’impatto della migrazione. Per un stato di soli quattro milioni di abitanti, si ritiene che circa 80 milioni di persone affermino di avere origini irlandesi.

La Costituzione irlandese: i cittadini dentro e fuori il paese sono una comunità

Perché il coinvolgimento della diaspora è così importante per l’Irlanda? La prima motivazione e principale del loro impegno con la diaspora è semplice: ovvero a causa della loro Costituzione, che lo richiede.

La costituzione, infatti, afferma che gli irlandesi dentro e fuori il paese sono una sola comunità. Da ciò sorgono responsabilità e opportunità della comunità.

L’Irlanda oggi beneficia molto della sua diaspora che è cresciuta in oltre 200 anni. L’energia e i risultati raggiunti dai membri della diaspora, hanno costruito la reputazione dell’Irlanda nel mondo. Hanno raggiunto questo obiettivo mobilitando nuove persone e costruendo ponti di collegamento con l’Irlanda.

Negli ultimi anni il programma ‘Connect Ireland’ ha avuto molto successo nel rilanciare l’economia e l’Albania spera di ripetere questo approccio di successo.

La Costituzione albanese

Articolo 8

  • La Repubblica d’Albania tutela i diritti nazionali del popolo albanese che vive fuori dai suoi confini.
  • La Repubblica d’Albania tutela i diritti dei cittadini albanesi con residenza temporanea o permanente fuori dai suoi confini.
  • La Repubblica d’Albania fornisce assistenza ai cittadini albanesi che vivono e lavorano all’estero per mantenere e sviluppare legami con il patrimonio culturale nazionale.
Il programma “Coinvolgere la Diaspora Albanese nello Sviluppo Sociale ed Economico dell’Albania“, attuato a marzo di quest’anno, è strettamente legato a quanto stipulato dalla Costituzione albanese.

Infatti, poiché il programma implementato da OIM Albania mira a contribuire la crescita del coinvolgimento della diaspora albanese nello sviluppo socio-economico del paese, l’Irlanda è considerata un esempio perfetto per il coinvolgimento della diaspora nello sviluppo dell’economia irlandese attraverso l’innovativo meccanismo Connect Ireland.

Per saperne di più sul meccanismo ‘Connect’, l’OIM Albania ha organizzato una visita in Irlanda con rappresentanti delle istituzioni albanesi per incontrare le parti responsabili, e per imparare dalla loro esperienza come identificare il modo migliore per raggiungere gli obiettivi del programma.

La diaspora albanese può svolgere un ruolo molto importante in patria. Paesi come l’Irlanda si sono sviluppati con quello che la diaspora ha fatto, non solo in termini di rimesse, ma anche di altre risorse.


Leggi tutto sul Programma


Questo articolo è disponibile anche in lingua albanese


Një nga aktivitetet kryesore të Programit tonë të Diasporës është angazhimi i saj në zhvillimin e vendit përmes…

Posted by IOM Albania on Monday, October 29, 2018

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close