Lin

Il pittoresco villaggio di Lin, un angolo dell'Albania più autentica

Lin si trova su una piccola penisola sul lago di Ocrida (Ohrid), appena a sud del passo di montagna Qafë Thanë, che è un punto di confine tra l’Albania e la Macedonia del Nord.

Lin Pogradec

Pogradec si trova a circa 22 km a sud del villaggio, mentre Struga si trova a circa 10 km a nord, lungo la riva del lago. Radožda è l’insediamento più vicino sul lato opposto del confine.

Mosaici di Lin

L’area di Lin è stata abitata almeno dall’età del ferro. I reperti archeologici dalla collina sopra l’attuale villaggio includono muri di fondazione e mosaici di una chiesa bizantina paleocristiana, risalente al VI secolo.

Il sito archeologico si trova sulla collina del villaggio. Il sito una volta era un importante insediamento e fortezza delle antiche tribù illiriche che vivevano in tutta la zona del lago di Ocrida.

Il sito per lo più non è ancora del tutto scavato; tuttavia, i bellissimi mosaici e le sezioni esposte delle antiche mura offrono al visitatore uno scorcio dei tesori nascosti che si trovano sottoterra. Le viste sul lago e sulle montagne circostanti della collina sopra Lin sono particolarmente belle.

Un’altra attrazione è il sito archeologico di Selca, dove sono state rinvenute cinque tombe monumentali illiriche e decine di cimeli risalenti al IV e III secolo a.C.

La chiesa bizantina di Lin

Il panorama più bello di tutto il villaggio di Lin è quello che si può contemplare dalle rovine di un’antica chiesa bizantina, un monumento culturale dell’Albania ed è inclusa nel sito UNESCO del patrimonio naturale e culturale della regione di Ohrid (la parte dell’Albania)

Chiesa Lin Pogradec

Nella zona si parla il dialetto tosco albanese. Lin è l’unico posto in Albania dove il dialetto macedone Vevčani-Radožda è parlato dai macedoni. Gli altri tre villaggi in cui si parla questo dialetto sono nella Macedonia del Nord.

Notizie da Lin e dintorni

Non ci sono articoli disponibili
Pubblicità