Kukës

Kukës, situato al confine tra Albania e Kosovo, è una città di circa 50 mila abitanti, un numero che è cambiato continuamente durante il periodo della transizione per via dell’emigrazione all’estero e verso altre città del paese.

Kukes Albania

Il clima della città è profondamente influenzato dalle Alpi Albanesi a nord-est, dalle montagne Shar a est, dalle montagne Korab a sud-est e dal fiume Drin a sud. Ciò significa che gli inverni sono molto freddi e nevosi e le estati sono prevalentemente calde. La temperatura della città varia molto attraverso le stagioni con una primavera mite in aprile e maggio, caldi mesi estivi da giugno ad agosto, mesi autunnali spesso piovosi e ventosi in settembre e ottobre e mesi invernali molto freddi, spesso con neve e gelo, da dicembre a marzo.

La storia della città

La vecchia città di Kukës si trovava alla confluenza del Drin Bianco e del Drin Nero. Nel 1976 la città fu sommersa dal bacino idrico di Fierza, che è trattenuto da una diga. La nuova città (Kukësi i Ri – “Nuova Kukës”) fu costruita negli anni ’70 sull’altopiano vicino, a 320 m sul livello del mare. Kukësi i Ri è circondato dal lago artificiale di Fierza. È collegato con le altre parti del paese da tre ponti. A est si affaccia sulla montagna innevata di Gjallica, a 2468 m sul livello del mare.

La storia di Kukës risale ad oltre mille anni fa. La regione che oggi corrisponde al territorio della città era abitata da diverse antiche tribù illiriche, come la maggior parte dell’Albania. Numerose tombe degli Illiri sono state identificate a Këneta e Kolsh vicino alla città.

In antichità era un piccolo insediamento romano, un punto di sosta su una strada secondaria che portava alla Via Egnatia, che collegava Durazzo sul Mare Adriatico ad ovest con Costantinopoli sul Mar di Marmara ad est. Mentre nel medioevo era un piccolo centro di mercato ottomano e una stazione commerciale sulla strada per il Kosovo meridionale.

L'aeroporto internazionale di Kukës

Aeroporto Kukes, Albania
Aeroporto internazionale "Zayed, le Ali del Nord" di Kukës, Albania

Kukës ha un aeroporto internazionale a sé stante dal nome ufficiale “Zayed, le Ali del Nord”. Si trova a circa 3,5 km a sud del centro della città. Nel 2016 il governo albanese ha concesso l’autorizzazione ad ospitare il traffico passeggeri internazionale. Il 18 aprile 2021, ha avuto luogo il primo volo all’aeroporto.

Compagnie a basso costo come l’irlandese Ryanair e l’ungherese Wizz Air, nonché la slovena Adria Airways hanno manifestato il loro interesse ad operare dall’aeroporto internazionale di Kukës.

La Via della Nazione – Rruga e Kombit

Sono 170 i chilometri che separano Kukës da Tirana lungo la spettacolare autostrada che porta in Kosovo (a pagamento).

Rruga e Kombit è la prima autostrada a pedaggio albanese, come previsto nel contratto stipulato dal governo albanese e le compagnie (una turca e due albanesi) che hanno curato la costruzione dell’autostrada.

Notizie da Kukës e dintorni

Non ci sono articoli disponibili