Fiume Seman

Il Fiume Seman (in lingua albanese Semani) è il secondo fiume più lungo dell’Albania dopo il Drini (circa 281 km), e sfocia nel Mare Adriatico.

Fiume Seman

Si origina nel distretto di Berat ed è formato dalla confluenza dei due fiumi Osum e Devoll, pochi chilometri a nord-ovest di Kuçovë, vicino al villaggio di Kozara. Scorre in direzione ovest, attraversando Fier-Shegan e Mbrostar Ura (vicino Fier), sfociando nell’Adriatico vicino Topojë, al margine meridionale del Parco Nazionale Divjakë-Karavasta.

Prima di raggiungere il mare, si unisce al fiume Gjanica che attraversa la città di Fier. Tenendo conto delle condizioni idrometeorologiche, il bacino idrografico del Seman è il più povero di tutti i fiumi in Albania, in relazione alle acque sotterranee.

Il Seman costituisce uno dei confini della regione storica della Musacchia. Nell’antichità, il fiume Seman era conosciuto come Apsus.

Notizie da Fier e dintorni

Non ci sono articoli disponibili
Pubblicità