Senza Frontiere

Sokol Haxhia, dalle carrette del mare al calcio che conta, passando per la FIFA

Abbiamo il piacere di presentare una serie di video interviste condotte dal nostro Arbër Agalliu che, di volta in volta, parla con migranti albanesi di successo: imprenditori, artisti e professionisti partiti dal nulla che narrano la propria esperienza. La storia di chi è riuscito a vincere contro povertà, pregiudizi e difficoltà. O, più semplicemente, la nostra storia.

Avete presente il gioco del calcio?
Spesso si parla dei calciatori ma quasi mai dei loro procuratori, figure importantissime durante la fase del calcio mercato.
Ho avuto il piacere di parlare con Sokol Haxhia, agente FIFA di origini albanesi residente nei pressi di Montecatini.

E keni parasysh lojën e futbollit? Shpesh herë flitet për futbollistët por asnjëherë për menaxherët e tyre, figura shumë të rëndësishme gjatë fazës së merkatos.
Pata mundësinë dhe kënaqësinë të flas me Sokol Haxhiën, agjent FIFA me origjinë shqiptare që jeton në afërsi të Montekatinit.

***

Potete seguire Arbër anche su Youtube

Argomenti
Visualizza tutto

commenti su “Sokol Haxhia, dalle carrette del mare al calcio che conta, passando per la FIFA”

Potrebbe interessarti anche