Who’s Who nella politica albanese: Lulzim Basha

Lulzim Basha è nato a Tirana il 12 giugno 1974 ed è un politico albanese. Nel 2005, nel governo di Sali Berisha, Basha è stato nominato Ministro dei Lavori Pubblici, Trasporti e Telecomunicazioni, ruolo che ha ricoperto per due anni. Durante il periodo 2007-2009, Basha è stato Ministro degli Affari Esteri e successivamente nel periodo 2009-2011 Ministro degli Interni.

Gli inizi della carriera

Lulzim Basha è nato a Tirana da una famiglia proveniente da Drenica (Kosovo). Dopo aver frequentato il liceo Sami Frashëri, ha studiato giurisprudenza presso l’Università di Utrecht nei Paesi Bassi e ha lavorato per il Tribunale penale internazionale nell’ex Jugoslavia (1998-1999).

In tale contesto ha contribuito al dossier contro l’ex presidente jugoslavo Slobodan Milosevic. Successivamente ha lavorato per il Dipartimento di Giustizia dell’amministrazione ONU in Kosovo, l’UNMIK (2000-2005), prima di iniziare la sua carriera politica in Albania.

Lulzim Basha è sposato con Aurela Basha (Isufi), una cittadina olandese di origine albanese.

Carriera Politica

Ministro dei lavori pubblici, dei trasporti e delle telecomunicazioni (2005-2007)

Basha ha aderito al Partito Democratico d’Albania nel gennaio 2005 e già a maggio diventa membro della presidenza. Spokeman del partito viene eletto in parlamento lo stesso anno.

Dopo le elezioni parlamentari del 2005, Lulzim Basha diventa Ministro dei Lavori Pubblici, Trasporti e Telecomunicazioni, dove ha prestato servizio per un periodo di due anni, fino a quando è stato nominato Ministro degli Affari Esteri nel 2007. Come Ministro dei lavori pubblici ha avviato la più grande opera infrastrutturale della storia albanese, l’autostrada Durazzo-Kukes.

Nel 2007 il procuratore capo dell’Albania, Theodhori Sollaku, ha chiesto al parlamento di togliere l’immunità di Basha in modo da poter iniziare un’indagine su possibile corruzione e abuso di potere inerente l’assegnazione del contratto per la costruzione dell’autostrada Durazzo-Kukes ad una joint venture-turco-statunitense.

Ministro degli Esteri (2007-2009)

Basha è stato ministro degli affari esteri dal 25 aprile 2007, quando prese il posto di Besnik Mustafaj fino alla sua nomina a Ministro dell’Interno nel 2009. Durante il suo mandato, l’Albania è stata ammessa nella NATO e ottenuto la liberalizzazione dei visti UE.

Ministro degli Interni (2009)

Nel 2009 Basha è stato nominato ministro degli Interni del governo Berisha e come tale ha implementato tutti i criteri richiesti per la liberalizzazione dei visti. In questa veste è stata l’opposizione a muovergli le critiche, in particolare per il comportamento tenuto dalla polizia durante gli scontri con i manifestanti davanti al palazzo del governo di Tirana il 21 gennaio 2011.

Sindaco di Tirana (2011)

Nel 2011, Basha corse per il posto di sindaco di Tirana per il Partito Democratico e la coalizione del cittadino, sfidando Edi Rama, sindaco uscente e leader del Partito Socialista di Albania. Dopo un lungo processo per il conteggio dei voti, Basha è stato eletto come nuovo sindaco di Tirana da parte del CEC.

graph

Il 25 luglio 2011, Lulzim Basha ha prestato giuramento come nuovo sindaco.

Lulzim Basha, sindaco di Tirana

Argomenti

Potrebbe interessarti anche

Close