Le associazioni albanesi d’Italia si riuniscono a Parma

Dal diritto di voto alla Cittadinanza Attiva
Parma, 2 giugno - Dal diritto di voto alla Cittadinanza Attiva

Per la prima volta le associazioni albanesi in Italia si riuniscono a Parma il 2 giugno per discutere e sottoscrivere una reale collaborazione tra di loro.Le attività, promosse e realizzate dalle associazioni albanesi operanti in Italia, hanno evidenziato più volte una serie di caratteristiche che pongono di fatto le basi per una collaborazione più intensa. Inoltre, le esigenze attuali della comunità indicano come priorità quella di un coordinamento più forte e ordinato tra le varie associazioni.

Per questo le associazioni SHQIPONJA, RILINDJA, USAB, SCANDERBEG Parma, TUTTI INSIEME e FORUM F.A.R.E nella riunione tenutasi a Livorno il 20 aprile scorso hanno posto l’accento su una eventuale intesa tra il più grande numero possibile di associazioni albanesi ed hanno deciso che per il raggiungimento di tale risultato le associazioni si sarebbero trovate a Parma il 2 giugno 2013.

La prima questione sulla quale le associazioni discuteranno e decideranno un’azione in comune sarà il tema del diritto di voto attivo nelle elezioni politiche in Albania, in quanto diritto costituzionale e atto di responsabilità di ogni cittadino albanese verso l’intento del buon governo del nostro paese.

Per altri dettagli visita la pagina Facebook dedicato all’evento

Hai qualcosa da aggiungere a questa storia? Condividilo nei commenti.

Loading Facebook Comments ...