Raccontare l’Albania a Roma: arte, cultura, tradizioni e folklore

Albania News
Scritto da Albania News gennaio 31, 2012 13:23

Raccontare l’Albania a Roma: arte, cultura, tradizioni e folklore

La rassegna offre una serie di iniziative finalizzate alla promozione artistico- culturale dell’Albania con la presentazione di mostre d’arte e fotografiche, convegni e dibattiti ai quali saranno presenti sia il Presidente della Repubblica Albanese Bamir Topi, che il Sindaco di Roma Capitale Gianni Alemanno.L’Albania ha una cultura unica in Europa, l’Impero Ottomano ha regnato sul territorio per quasi cinque secoli, e ciò si riflette nelle opere d’arte del paese. In questo periodo arte Araba, come mosaici e murales, divennero la forma d’arte prevalente e ciò cambiò solamente dopo il 1912, l’anno della liberazione Albanese.

Dopo la seconda guerra mondiale il governo comunista influenzò molta dell’arte Albanese. Il governo censurò molta dell’arte Albanese del tempo e cercarono di far si che gli artisti crearono opere che rappresentarono il socialismo in maniera positiva. Durante gli anni 50 e 60 il tema principale dell’arte Albanese era il proletariato. Molti dei dipinti di quest’era erano di paesaggi Albanesi o rappresentavano lavoratori sia maschili che femminli. Vangjush Mio era un pittore famoso per i suoi dipinti di paesaggi Albanesi.

Oggi, anche se molta dell’arte Albanese è influenzata dall’impressionismo e l’espressionismo, l’arte si concentra su la rappresentazione della vita di tutti i giorni. Artisti Albanesi contemporanei catturano le difficoltà nelle vite degli Albanesi, utilizzando stili sempre diversi, la loro arte continua ad evolversi, rimanendo sempre unica nel suo contenuto ed il suo stile.

Roma, 5 febbraio – 3 marzo 2012
Museo della Civiltà Romana, Piazza G. Agnelli 10
Raccontare l’Albania: arte, cultura, tradizioni e folklore
Tipologia: Arte Contemporanea
Arti contemporanee del XX e XXI sec.


Informazioni

Orario
Da martedì a domenica ore 9.00-14.00 (la biglietteria chiude 1 ora prima).
Chiuso il lunedì

Biglietto d’ingresso
Ingresso ordinario
€ 7,50 Intero
€ 5,50 ridotto
Per i cittadini residenti nel Comune di Roma (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
€ 6,50 intero
€ 4,50 ridotto

Biglietto unico integrato Planetario+Museo Astronomico+Museo della Civiltà Romana:
€ 9,50 Intero
€ 7,50 Ridotto
Per i cittadini residenti nel Comune di Roma (mediante esibizione di valido documento che attesti la residenza)
€ 8,50 intero
€ 6,50 ridotto

Fonte: www.roma-intercultura.it e www.museociviltaromana.it

Albania News
Scritto da Albania News gennaio 31, 2012 13:23